ARTEMIGRANTE 2018 - ARTISTI


Festival internazionale di Circo Contemporaneo e Teatro di Strada
Dicianovesima edizione




El Grito
Jhoann Sebastan Circus
Circo Contemporaneo, durata: 60'


Bach è tornato e si adegua alla nuova musica, obbligando a numeri strambi i suoi musicisti e i danzatori. Fra di loro c’è un clown che cerca l’equilibrio in una vita stonata, un fragile punto d’incontro fra la musica di dentro e quella di fuori che troverà con un violino. E poi una giovane e timida danzatrice che con piccoli saltelli ricorderà di saper ballare. Ma il ballo è sogno, allora immagina di poter volare e danzare nell’aria follemente. Una spericolata acrobata aerea, un clown equilibrista e un musicista multistrumentista prendono per mano il pubblico e l'accompagnano nella loro quotidianità, nei loro ricordi, nelle loro fantasie. Spettacolo adatto a tutta la famiglia, in Johann Sebastian Circus il carattere multidisciplinare del circo contemporaneo, con le sue danze, giocolerie ed acrobazie, incontra il potere della musica.







Compagnia Makia
Capucine
Circo, durata: 60'


Una mademoiselle parigina fugge dal suo matrimoniodove lo sposo si è rivelato troppo affrettato e poco borghese per le sue esigenze. Una fuga dell’ultimo minuto, tra furore e lacrime, un bagaglio extralarge per l’indecisione di cosa mettere in valigia.. Il rifiuto del bagaglio all’aeroporto scatena in lei reazioni imprevedibili.Mademoiselle proverà in tutti i modi a smuovere la situazione, sfruttando la sua dignità borghese la sua parlantina, il denaro e persino vaneggiando conoscenze altolocate...Ma la valigia non può essere caricata a bordo! L’ingombrante bagaglio si trasforma così in un palcoscenico. Sotto i riflettori dell’aeroporto e dei passanti, va in scena la più tragicomica delle commedie! Una donna in balia della più profonda rassegnazione di fronte all’obbligo di dover rinunciare a elementi indispensabili per un viaggio last minute.Compagni di avventura la pianta Capucine e lo scalda piedi Orelie!Uno spettacolo comico tra assurdo e realtà. Mademoiselle sarà nel momento più critico, tra lacrime angoscianti e sorrisi amari, che si accorgerà quanto l’essere borghese non abbia alcun valore di fronte alle difficoltà della vita. Sarà invece il suo saper essere sincera, anche spettinata e struccata, che la porterà a conquistare semplicità e autoironia:un piccolo clown tra le braccia di un enorme trolley d’altri tempi.Mademoiselle illuminata dal destino partirà così per il suo viaggio,senza aereo, ma con un circo.. Ha deciso, sarà un clown.. per riscoprire nell’ingenuità l’importanza delle piccole cose. E l’enorme valigia? Una carovana extralarge per raccogliere il bagaglio di una nuova vita.







El Grito
Spettcolare Conferenza
Circo Contemporaneo, durata: 60'


Lezione-spettacolo sul Circo Contemporaneo. Giacomo Costantini, co-fondatore del Circo El Grito, uno dei pionieri del circo contemporaneo in Italia, racconta attraverso danze, giocolerie e musiche dal vivo l’avvento di questo nuovo linguaggio. Ad accompagnarlo in questa lezione-spettacolo c’è un clown virtuoso, Andrea Farnetani. Lo spettacolo si propone di far conoscere le differenze fra il circo contemporaneo e quello classico esplorando – con il corpo, la musica e le parole – le caratteristiche della multidisciplinarità e della narrazione proprie di ogni opera della compagnia. Dimostrare che il racconto e il messaggio formano un unicum con i numeri del circo. Anche la sceneggiatura e la regia in questo senso sono decisamente spostate verso una continua sperimentazione, una potenzialità che pretende di essere compresa.







Teatro Necessario
Clown in liberta'
Clown Musicale, durata: 60'


Concerto continuamente interrotto dalle divagazioni comiche dei musicisti o spettacolo di clownerie ben supportato dalla musica? Clown in libertà è un momento di euforia, ricreazione e ritualità catartica per tre buffi, simpatici e ‘talentuosi’ clown che paiono colti da un’eccitazione infantile all’idea di avere una scena ed un pubblico a loro completa disposizione. Senza un racconto enunciato e senza alcuno scambio di battute, Clown in libertà racconta, dunque, il pomeriggio un po’ anomalo di tre clown che vogliono allestire uno spettacolo per divertire, stupire ed infine conquistare, abbracciare, baciare il pubblico di passanti. Cercando con ogni mezzo di sorprenderlo, a costo di prevaricarsi gli uni con gli altri, di farsi vicendevoli dispetti finiranno per causare, a volte, il deragliamento dell’azione.







El Grito + Wu Ming2
L'Uomo calamita
Circo Contemporaneo, durata: 60'


Uomo Calamita è la storia di un supereroe assurdo che con i suoi poteri inutili combatte l’assurdità del fascismo. In scena il work in progress di Wu Ming 2, Cloyne e Uomo Calamita. Se dalla letteratura di Wu Ming 2 affiora la grande storia, in Uomo Calamita si fonde col circo e si esprime con la musica dal vivo, in un dialogo in cui la narrazione, il gesto circense e la musica, diventano un unico linguaggio sperimentale. Il progetto, ideato da Giacomo Costantini e da Wu Ming 2, ha assunto come modello di lavoro il dialogo tra la costruzione del soggetto narrativo di un romanzo e, di pari passo, la stesura drammaturgica di un’opera di circense. Il risultato è uno spettacolo da leggere e un libro da vedere.







Juri Bisegna
Solo Giocoleria di Cappello
Giocoleria, durata: 8'


Tra salsicce, fegatini e viscere alla brace, un vecchio soldato vive la paura della morte con i suoi cappelli e un po di malinconia.







Lucas Zileti
Alt Pong
Giocoleria, durata: 8'


Alt-Pong è un mini spettacolo di giocoleria, musica e ping pong. Una performance dal tono circense, una partita di ping pong con un solo giocatore, un concerto come non lo avete mai visto!







La Sbrindola
Shoch 'em A
Musica Giocoleria Delirio, durata: 50'


Lo spettacolo nasce prima di tutto dall’amicizia ed incontro tra due incredibili ed estroverse personalità e inizia a prendere forma nel 2008, durante un viaggio in Ungheria, nel quale incomincia una grandiosa amicizia e collaborazione tra i due artisti. Punto focale per la storia dello spettacolo, l’incontro nella capitale ungherese con Fabrizio il Gorilla, durante la notte di capodanno. Il gorilla Fabrizio entra da subito nel ruolo di mente pensante e -Deus ex machina- dello show…un giocoliere ed un batterista: una forsennata ricerca ritmica e musicale da una parte, una bizzarra ed estroversa giocoleria dall’altra… Il tutto porta ad un perfetto cocktail di puro divertimento e delirio… Cosa succederà?”







Gianluca Gerlando Gentiluomo
Sole
Circo Contemporaneo, durata: 30'


Lo spettacolo, nato da una ricerca sulla trasformazione e sul rinnovamento, alterna momenti di surreale comicità a momenti di poesia e leggerezza, il tutto condito da una certa spregiudicatezza e follia. Passando dalla giocoleria, all'equilibrismo su corda molle fino ad acrobatiche evoluzioni sulla corda verticale aerea, il personaggio si trova in un processo di cambiamento ed evoluzione dall'inizio alla fine del spettacolo







Miriam
La donna barbuta
Chiromanzia, durata: variabile


Aveva 21 anni quando ebbe il suo primo figlio. Da quel momento la barba ha iniziato a crescerle sul mento. Dopo un primo periodo di smarrimento e di rifiuto, Mariam decise di fare tesoro di ciò che la vita le aveva riservato. Decise di mostrarsi, di girare il mondo, di leggere i palmi delle mani dei suoi visitatori. Così, riprendendo un’antica tradizione circense, mentre vedrà i palmi delle mani dei suoi visitatori. Così, riprendendo un’antica tradizione circense, mentre vedrà il vostro futuro voi leggerete l’importanza di non aver paura del proprio aspetto. La bellezza a volte ha un volto inaspettato.







Rafael Sorryso
Made in Honolulu
Monociclo e giocoleria, durata: 45'


Made in Honolulu é un spettacolo comico e divertente in cui Rafael Sorryso sfida la gravità dall’inizio alla fine del suo show concludendo la sua esibizione in sella al suo Triciclo~Monociclo e prorompendo in un Grand Finale infuocato e mozzafiato.







Coppelia Theatre
Trucioli
Teatro di figura, durata: 15'


Spettacolo di micro-teatro per marionette robotiche, adatto ad un pubblico di tutte le età, liberamente ispirato all'arte della pittrice surrealista Remedios Varo. Un'esperienza visuale espressamente pensata per spazi extra-teatrali e in cui si fondono arte e scienza, tradizione ed innovazione, tecnologia e poesia, linguaggio teatrale ed ingegneria robotica applicata alle marionette. Uno spettacolo misterioso, romantico ed ironico in cui sogni e visioni evocano uno dei massimi capolavori della Varo, La creazione degli uccelli del 1959. Una storia senza parole che, grazie a musiche originali, guida gli spettatori alla soglia di un mondo ambiguo. La protagonista di questo universo è un essere ibrido per metà donna e per metà civetta, una creatura magica capace di rendere reali le proprie creazioni pittoriche. Tutto è transito, passaggio, cammino, volo, esplorazione, avventura. Tutto è in movimento. Macine magiche, disegni viventi,alambicchi distillanti colori, bauli animati,alberi come pareti, sono solo alcune delle componenti di una messa in scena notturna e arcana. Immagini e suoni provocano sospensioni e movimenti inconsueti, luci ed ombre svelano forme e materiali sconosciuti.







Marco Mela Musicart
Cosmica Risonanza
Street Music, durata: 45'


Tutto nell'Universo è una Vibrazione: dagli atomi ai campi elettromagnetici, dalle cellule agli esseri viventi, dalle stelle alle galassie, alle Dimensioni. Come ben prova la Fisica Quantistica e non solo, noi stessi siamo una Frequenza Vibratoria, ed il nostro campo si fonde ed entra in Risonanza con tutto ciò che ci circonda, creando un'infinito reticolato multidimensionale, esattamente come i neuroni del nostro cervello.E' come se cantassimo in un grade Coro, in un'infinita Orchestra, ognuno con la sua Nota, la Sinfonia della Vita. 'In principio era il Verbo' è una massima di tutte le religioni. Qualcuno l'ha chiamata Coscienza Colletiva, e mentre antichi rituali sciamanici curano con le Frequenze, le Multidimensioni sono ormai provate dalla scienza moderna accademica... Tra Arte, MusicoTerapia, Scienza e Spiritualità, Cosmica Resonanza è un viaggio nelle profondità di noi stessi e negli anfratti della nostra anima, tramite frequenze selezionate e riprodotte su varie percussioni, con grande spazio all'improvvisazione creativa. Un excursus frattale per ricordarci chi siamo, per ri-Accordarsi all'Universo, per scoprire che Musica è ogni cosa, ma prima di tutto è la Vita stessa. Di tutto l'Universo. Di ciascuno di Noi.







Coletivo Do Bigode
Roda de Samba
Street Music, durata: 45'


Gruppo di musicisti italiani (perlopiù romani) appassionati di musica afro-brasiliana. Il Samba, è spesso associato al clichè del carnevale con carri e ballerine, ma è molto altro. E' un sentimento profondo. E' una tradizione lunga un secolo che esprime gioie e dolori di un intero popolo che ha come capitale Rio de Janerio. Questo è ciò che il Coletivo, il primo gruppo romano di sambisti autoriali, cerca di trasmettere con il suo repertorio di brani originali, samba di radice della migliore tradizione carioca, arrivando fino al samba~rock e funky scaturiti dal genio di Jorge Ben e Seu Jorge. 'sambar faz bem a saude' cit.







Mistura Maneira
Batucada
Banda itinerante 2018


Gruppo musicale fondato a Roma nel 2012. Fortemente ispirati al carnevale di Rio de Janeiro vogliamo catturarne l'energia, lo spirito, i ritmi, i colori e portarli nelle nostre esibizioni. Ma per prima cosa Mistura Maneira è un “gruppo di persone”; prendiamo vita da questa consapevolezza, ed è proprio qui, nel valore del rapporto umano, unito alla passione per la cultura brasiliana, all'amore per la musica e le percussioni, all'impegno costante, che troviamo la nostra forza. Il cuore pulsante di Mistura Maneira è la Bateria di Samba (l’ensemble di percussioni) che viene spesso accompagnata dalla ballerine in costumi tipici del carnevale. Nelle occasioni speciali Il gruppo si completa con la sezione Harmonia, composta da cantanti e musicisti che accompagnano il gruppo con le note dei classici del Samba-Enredo.